Biscotti occhi di bue con frolla alla nocciola ripieni di crema al pistacchio

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su print
Indice

Siamo ormai in pieno autunno, il clima e le contingenze ci obbligano a trascorrere più tempo in casa. Potrebbe non far piacere, ma se ci pensate bene così abbiamo più tempo da dedicare a noi e a chi amiamo. Una cosa che possiamo fare, ad esempio, per allietare le nostre giornate e soprattutto i grigi pomeriggi, è preparare qualcosa di saporito, del buon comfort food che scaldi il cuore.

Oggi vi consigliamo di realizzare dei dolcetti davvero succulenti, di quelli che fanno venire subito il buonumore, anche perché di semplice preparazione e che richiedono poco tempo. Prepariamo dei fragranti biscotti occhi di bue con frolla alla nocciola, ripieni di crema al pistacchio, decorati con croccante granella. Sono biscotti ideali per la merenda, accompagnati da un tè o una tisana, o per i più golosi da una tazza di cioccolata calda. Ma anche al mattino da inzuppare nel cappuccino sono da svenire per la bontà!

Buona parte degli ingredienti li potete trovare della golosa Bakery Box Caporaso.

La Bakery Box Caporaso

Ingredienti

§  300 gr di farina 00 (per un risultato più rustico usate la farina integrale)

  • 100 gr farina di nocciole
  • 200 gr di burro
  • 150 gr di zucchero (per un risultato più rustico usate lo zucchero di canna)
  • 2 tuorli
  • 1 uovo intero
  • 1 pizzico generoso di sale
  • 1 barattolo di crema al pistacchio con nocciole
  • Granella di pistacchi q.b
  • Zucchero a velo q.b.

Procedimento

Tagliate a tocchetti il burro freddo e inseritelo in un robot o in una planetaria insieme alla farina. Frullate insieme per pochi minuti per la così detta “sabbiatura”. Otterrete così un impasto di briciole. Aggiungete poi lo zucchero e le uova (sia i tuorli che quello intero). Azionate ancora il robot fino ad ottenere un composto ben compatto: basteranno davvero pochi minuti. Trasferite il composto in una ciotola capiente ed aggiungete la farina di nocciole e il sale. Impastate molto velocemente fino a far amalgamare tutti gli ingredienti. Fate attenzione, la pasta frolla non deve essere mai lavorata per troppo tempo, al fine di evitare che il calore della mani scaldi troppo il burro, portando ad un composto disomogeneo e di difficile lavorabilità.

Ottenuto un impasto compatto e liscio formate un panetto rettangolare e schiacciato. Avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno 2 ore. Formare un panetto e non una pagnotta vi aiuterà poi nella stesura della sfoglia. Trascorso il tempo di riposo, eliminate la pellicola e trasferite il panetto su una spianatoia infarinata. Con il mattarello stendete una sfoglia di circa mezzo centimetro di spessore. Cominciamo ora a dare la forma ai nostri biscotti. Scegliete la forma che preferite, anche in base al tagliapasta che possedete: rotondi, a forma di cuore o di fiore. Se non possedete alcuna forma potete utilizzare un bicchiere ampio (o una tazza) e una tazzina. Ricavate così i vostri biscotti. La dimensione di solito è di circa 10 centimetri, ma potete farli anche più piccini se preferite. Trasferite il biscotti su della carta forno. Contateli e dalla metà esatta dei biscotti dovete eliminare la parte centrale con una formina più piccola, così da realizzare il classico “occhio” dal quale emergerà la farcitura: dopo la cottura e la farcitura dovrete accoppiare un biscotto intero con uno forato.

Tips: dopo aver dato forma ai biscotti congelateli e poi cuoceteli da ghiacciati. Questa tecnica aiuterà i biscotti a conservare perfettamente la forma durante la cottura e saranno perfetti!

Cuocete in forno statico caldo a 165 gradi per circa 10/12 minuti. Non portate troppo avanti la cottura e non eccedete nel calore del forno altrimenti i biscotti seccheranno ed induriranno. Quando saranno cotti e ben dorati sfornateli e lasciateli raffreddare a temperatura ambiente.

Una volta freddi è il momento di farcirli ed assemblarli: sul biscotto intero spalmate una generosa cucchiaiata di crema al pistacchio con nocciola e ricoprite poi con il biscotto forato. Farciti tutti, ponete nell’occhio una bella manciata di granella di pistacchi e cospargete tutti i biscotti con lo zucchero a velo.

I biscotti occhi di bue sono così pronti per essere gustati.

I biscotti appena finiti. Non resta che aggiungere la granella!

P.S. Nella Bakery Box Caporaso trovi anche la Crema al latte con mandorla e granella di cacao e la Crema fior di Nocciola, con cui farcire i propri biscotti per provare delle gustose varianti.

Iscriviti alla newsletter

Ricevi subito un Coupon sconto del 10%!